È vero che la sinusite può causare mal di denti?

Esiste un legame tra il mal di denti e la sinusite, dato dalla posizione dei seni paranasali mascellari. Al dolore però si può porre rimedio

La sinusite è purtroppo conosciuta da chi ne soffre per l’insopportabile dolore al volto, oltre al fastidio del naso congestionato, ma è vero che può causare mal di denti? In base ai seni paranasali colpiti può esserci un coinvolgimento anche dell’arcata dentaria superiore, ma per il dolore ci sono dei rimedi.

La sinusite: cos’è e cosa la causa

La sinusite è un’infiammazione dei seni paranasali causata da un’infezione di tipo virale, batterica oppure da altre patologie dell’apparato respiratorio. Quella che più contribuisce al presentarsi della sinusite è il raffreddore, ma altre infiammazioni possono avere gli stessi fastidiosi effetti, come nel caso della rinite allergica. Esistono inoltre altri fattori che hanno la potenzialità di scatenare una sinusite, per esempio, quando il naso ha una conformazione anomala come il setto nasale deviato o dei polipi, escrescenze di tessuto che crescono all’interno del naso e che modificano lo spazio disponibile al passaggio dell’aria. C’è anche la possibilità che dei traumi e un problema ai denti generino sintomi che caratterizzano la sinusite.

Quando la mucosa nasale (il tessuto che riveste il naso al suo interno) si infiamma oppure se qualcosa ostruisce il normale fluire dell’aria dalla narici alle altre vie aeree, lo spazio nei seni paranasali si riduce. I seni paranasali sono delle cavità che troviamo intorno alle ossa del naso e che per loro natura dovrebbero essere vuoti. Con il gonfiore, però, in questi spazi si accumulano le secrezioni, che effettuano una pressione sulle pareti e danno un continuo dolore che sembra non avere soluzione.

Sinusite: i sintomi più comuni

Il sintomo più impattante della sinusite è appunto il dolore, che si diffonde al volto in corrispondenza dei sani paranasali colpiti. In base alla posizione si distinguono: i seni frontali, sopra agli occhi, i seni etmoidali e sfenoidali, vicini al naso, ma in profondità e i seni mascellari, sotto agli occhi, che danno dolore tra i denti superiori e gli zigomi.

La sinusite causa poi una costante sensazione di naso chiuso, che non si riesce ad alleviare, insieme alla rinorrea (naso che cola). Una particolarità della sinusite è lo scolo retronasale, un accumulo di muco che tende a stazionare sul fondo della gola e che comporta, insieme al resto, anche il problema dell’alitosi (alito maleodorante). Il presentarsi della febbre nell’adulto è meno frequente rispetto a quando si ha a che fare con la sinusite nei bambini, ma comunque probabilmente è segno che l’infezione si è diffusa oltre i seni paranasali.

A questi sintomi si aggiungono talvolta lacrimazione, difficoltà o impossibilità di sentire gli odori e un senso di stanchezza e ottundimento. In particolari casi, in base al seno paranasale coinvolto, la sinusite può causare mal di denti.

Mal di denti e sinusite: cosa li lega?

La sinusite può causare il mal di denti, ma è vero anche il contrario, cioè che un problema ai denti può stimolare il manifestarsi della sinusite. A essere interessati in questo caso sono i seni mascellari, per via della loro posizione: si parla infatti di sinusite mascellare.

In base all’origine, si distinguono una sinusite mascellare rinogena e una sinusite mascellare odontogena, perché la causa dell’infiammazione può essere diversa. Quando si dice sinusite rinogena si intende una malattia infiammatoria nata per una problematica al naso, sia essa un raffreddore oppure una rinite allergica, mentre la sinusite mascellare odontogena è causata da un’infezione ai denti.

Nello specifico, è la parte superiore della dentatura che è a contatto con i seni mascellari, in quanto le radici degli ultimi denti si affacciano nei seni, mettendo in contatto i due elementi. Il mal di denti può causare sinusite quando si presenta un ascesso periapicale di un dente, che coinvolge cioè la polpa, oppure se sono state compiute in modo sbagliato estrazioni dentarie o non si sono ben curate delle fistole. Nonostante a oggi non siano più utilizzate, le otturazioni dentali a base di mercurio rischiano di far sviluppare una sinusite cronica, perché ambiente prediletto di un temibile fungo.

In caso di sinusite mascellare in forma acuta, cioè con un episodio sporadico e limitato nel tempo, esiste un sintomo che fa sì che si riconosca rispetto ad altre forme di sinusite. Il dolore al viso, infatti, è localizzato da un unico lato, sopra le guance, ma che può diffondersi sopra agli occhi e sotto alla mascella. Insieme a questo, non mancano sfortunatamente anche gli altri sintomi della sinusite, dal naso chiuso all’alitosi.

I rimedi per la sinusite e il mal di denti

I rimedi per la sinusite servono soprattutto a ridurre i sintomi e a contenere le possibili complicazioni, che potrebbero far diventare la sinusite cronica. Esistono dei rimedi naturali, che partono dall'esposizione al mare con la sua aria salata, fino a dei lavaggi nasali che è possibile fare con della semplice acqua fisiologica. In commercio esistono poi soluzioni a pH fisiologico, arricchite con sostanze emolienti, come l’acido ialuronico, che si possono vaporizzare sotto forma di aerosol o utiizzare in doccia nasale. Per decongestionare il naso si possono anche impiegare decongestionanti medicati, senza però abusarne, perché si può ottenere un effetto contrario con un aumento della sintomatologia. Se la sinusite causa mal di denti, il dolore può essere risolto con degli antidolorifici o degli antinfiammatori.

Per evitare di dover affrontare una fastidiosa sinusite la miglior cura rimane la prevenzione, da attuare riducendo gli episodi di riniti virali, ma anche tenendo sotto controllo la rinite allergica.

 

Fonti:

Il dentista moderno, La sinusite odontogena

My Personal Trainer, Sinusite mascellare

Sergio Albanese, La sinusite odontogena

Humanitas, Sinusite, riconoscere quel mal di testa che viene dal naso

MSD Manuals, Sinusite

Pneumolgo Ballora, Respirare aria di mare: il parere dello pneumologo

 

Articoli della stessa categoria

sinusite perché viene e come curarla
La sinusite: cos’è, perché viene, come curarla e prevenirla